Che cos’è l’alimentazione funzionale

Per alimentazione funzionale intendo un regime alimentare che possa soddisfare le esigenze della singola persona che si rivolge al mio studio.

Nell’elaborazione del regime dietetico si deve tener conto per prima cosa dello stato di salute del paziente ma anche del suo stile di vita (lavoro, attività fisica, ritmi della giornata).

Per valutare una corretta alimentazione, ritengo necessario prendere in considerazione 
le esigenze di ogni paziente e gli obiettivi da raggiungere insieme.

Educazione alimentare vs dieta

Il regime alimentare deve essere supportato da una efficace educazione alimentare: se si impara a mangiare non si avrà più bisogno di diete!

Vi insegnerò ad analizzare ogni alimento attraverso una sorta di "lente d’ingrandimento", che vi permetterà di capirne il valore, la composizione nutrizionale e i corretti abbinamenti.

Nel percorso di educazione alimentare che possiamo compiere insieme, imparerete a fare le giuste scelte alimentari, per poterle applicare autonomamente ogni giorno.

La dottoressa Linda Leonardi

Laureata in Scienze Biologiche, mi sono focalizzata sulle tematiche della nutrizione applicata a varie patologie. In seguito a questa formazione, ho iniziato ad esercitare la libera professione come Biologa Nutrizionista, con studi a Terni e Narni Scalo.

Zero farmaci, tanta salute.

Non credo nelle "diete miracolose" che fanno perdere 7 kg in 7giorni, nelle diete preconfezionate che si leggono sui giornali. Non credo neanche nei farmaci che fanno dimagrire, anzi li temo per i dannosi (e purtroppo a volte irreversibili) effetti che provocano all’organismo.

Credo nella sana e corretta alimentazione supportata da un costante esercizio fisico.
Si può dimagrire mangiando in modo sano, corretto e bilanciato!

Rubrica: L'alimentazione del bambino e dell'adolescente




Beve 10 lattine di Coca Cola al giorno: ingrassa 13Kg in un mese

Tutti sanno che la Coca Cola (e le bevande gassate in generale) fanno male perché contengono caffeina, tanti zuccheri e sostanze più o meno salutari (coloranti, acidificanti…). Nessuno, o pochi, possono immaginare l’effettivo danno alla salute provocato da un consumo eccessivo e costante di bevande di questo genere.

Ma quanto fanno male effettivamente le bevande gassate?

La migliore risposta a questo insidioso dilemma ce la fornisce il signor George Prior, un salutista cinquantenne di Los Angeles che per dimostrare a tutto il mondo gli effetti dannosi della bevanda più famosa dei nostri tempi si è scolato 10 lattine di Coca Cola al giorno per un mese.... buona lettura


Articoli precedenti

Che mondo sarebbe senza nutella!!?? Giudicate voi...

Adolescenti e alcol: un binomio pericoloso
...


Bambini in sovrappeso: come affrontare il periodo natalizio 
...


Se mio figlio non vuole fare colazione ...